Seguici su
Cerca

Il Comune in breve

Dati statistici del Comune

Origini del nome

Il nome e l’origine del paese di Sardigliano, pare derivino da “Sardilius”, nobile dell’antica Libarna che possedeva una tenuta o, più probabilmente, da un legionario al quale vennero assegnate delle terre in questa zona.
Successivamente, secondo le regole del tempo, per indicare il luogo fecero seguire al suo nome il suffisso (i) anus, allusivo a proprietà individuale (viritim), da cui l’origine di “Sardilianus”.

Storia

Sardigliano, presumibilmente, faceva parte del Vescovato sin dal 979, data di inizio dello stesso. La più antica notizia documentata del paese risale al lontano 1201, anno in cui prete Rubaldo da Sardigliano, canonico della pieve di Cassano, fu destinato come parroco della chiesa di Sardigliano.
A quel tempo ancora semplice oratorio già dedicato alla B.V. Assunta. Tomeno Berruti, nella sua “Cronaca di Tortona”.

Popolazione

Come per altre realtà rurali della zona, il paese ha raggiunto il massimo della sua popolazione all'inizio del XX secolo, per poi diminuire negli anni, arrivando agli attuali 450 abitanti circa.
Vi riportiamo alcuni dati numerici, tratti dai documenti relativi ai censimenti della popolazione:

Anno 1861: 998 ab.
Anno 1901: 1061 ab.
Anno 1931: 1090 ab.
Anno 1961: 746 ab.
Anno 1981: 556 ab.
Anno 2001: 441 ab.
Anno 2011: 452 ab.



        
         

Quanto sono chiare le informazioni su questa pagina?

Valuta da 1 a 5 stelle la pagina

Grazie, il tuo parere ci aiuterà a migliorare il servizio!

Quali sono stati gli aspetti che hai preferito? 1/2

Dove hai incontrato le maggiori difficoltà? 1/2

Vuoi aggiungere altri dettagli? 2/2

Inserire massimo 200 caratteri