Salta al contenuto
Rss




Casa Lionne

Eretto intorno al 1200, anche se non è stato possibile risalire ad una data certa, il castello, benché abbia subito numerosi cambiamenti, rappresenta l'unica costruzione difensiva arrivata in buone condizioni fino ai giorni nostri.
Probabilmente cinto da mura, per proteggere il centro abitato, dell'antico maniero si possono notare alcune feritoie e si scorgono ancora le vestigia dell'unica entrata.
Col tempo, alla struttura originaria sono state apportate profonde modifiche. Nel 1386 in seguito all'ordine emanato da Gian Galeazzo Visconti, inerente le fortificazioni che non potevano resistere al nemico, alcune parti furono abbattute.
Una data certa è il 1437, anno dell'investitura dei Rampini, che si pensa non dimorassero nel castello. È possibile ritenere che, in tale epoca, esso sia stato sede di una guarnigione difensiva a protezione degli abitanti per i noti problemi di confini.


immagine ingrandita Castello di Cuquello - Vista Panoramica (apre in nuova finestra)immagine ingrandita Castello di Cuquello - Litografia di Giuseppe Girardengo da Boscomarengo (apre in nuova finestra)

Clicca sull'anteprima per visualizzare le immagini ingrandite




Inizio Pagina Comune di SARDIGLIANO (AL) - Sito Ufficiale
Piazza XXV Aprile n.1 - 15060 SARDIGLIANO (AL) - Italy
Tel. (+39)0143.49000 - Fax (+39)0143.49240
Codice Fiscale: 00469790067 - Partita IVA: 00469790067
EMail: info@comune.sardigliano.al.it
Posta Elettronica Certificata: segretariocomunale.sardigliano@cert.ruparpiemonte.it
Web: http://www.comune.sardigliano.al.it


|